Novita'

Progetti di Cooperazione Internazionale

Progetti di Educazione alla Mondialita'

Notizie e Informazioni

Perù – Nei quartieri di Lima: i Barrios

domenica, dicembre 12, 2010

Cortile nel quartiere di San Miguel-Lima 2006 Nei barrios (quartieri) più poveri di Lima, a differenza delle zone esterne della città (cioè nelle baraccopoli) le abitazioni sono prevalentemente in muratura e, generalmente, di vecchia edificazione. 

Purtroppo queste case sono in condizioni di grave deterioramento, principalmente a causa delle pesanti difficoltà economiche di chi le abita. Spesso intere famiglie vivono nei pochi metri quadri di un’unica stanza senza adeguata illuminazione ed aerazione.

Abitazione nel quartiere di San Miguel-Lima 2002

I muri sono senza intonaco, scrostati o corrosi dalla terribile umidità di Lima, mentre i pavimenti sono sconnessi, a volte direttamente sostituiti dalla nuda roccia. 

Frequentemente mancano i servizi igienici o l’allaccio alla rete idrica. Il mobilio è ridotto al minimo indispensabile: in molti casi i letti sono rudimentali strutture di legno e gli armadi sono sostituiti da scatoloni e sacchetti di plastica.

Una grata protegge un taxista dalle aggressioni - Lima 2011

 

Molte case sono situate in aree degradate segnate da miseria e delinquenza, come ad esempio nel quartiere del Callao, dove si contano centinaia di pandillas (bande criminali giovanili).

 

Il quartiere di San Isidro-Lima 2004 A contrasto con questa difficile situazione urbana e spesso a diretto contatto con essa, troviamo quartieri residenziali come Miraflores, Barranco, San Isidro o La Molina, dove si trovano prestigiose sedi di banche e multinazionali e le abitazioni della classe media e agiata di Lima.

Guarda la Foto Gallery



Lascia un commento